Neural Pathways

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NEURAL PATHWAYS : percorsi neurali.

Tutto ciò che sei oggi, tutto ciò che sarai dipende dal tuo sistema nervoso centrale.
Attivare il tuo sistema nervoso centrale vuol dire incrementare input sensoriali e motori che permettono al tuo corpo di muoversi meglio.
 
Dalla postura alla forza al recupero funzionale, il corso che stravolgerà la tua vita professionale.
 
La Vision del Movimento umano cambia col procedere della conoscenza nel campo.
In realtà più si procede nella conoscenza più ci si rende conto di “ignorare” ancora molto.
 
Personalmente ritengo che l’istruttore perfetto nasca dall’Integrazione di tre grandi sistemi di conoscenze, Neurale, Miofasciale e Funzionale.
 
All’interno di ognuno dei tre rientrano tutte le Opzioni di allenamento più specifiche, dalla Forza all’Ipertrofia, alla Preparazione Atletica al Benessere, al Recupero Post-operatorio, alla Riabilitazione.
 
Integrazione tra questi sistemi vuol dire migliorare la comunicazione interna, sistemica, tra Sistema Nervoso Centrale e corpo.
 
Di questo si occupa Neural Pathways – percorsi neurali.
 
Parti da un concetto: TUTTO CIO’ CHE SEI, TUTTO CIO’ CHE DIVENTERAI DIPENDE DAL SISTEMA NERVOSO CENTRALE.
 
Fondamentalmente in palestra pensiamo sempre in un’ottica del genere:
 
SQUAT –> REAZIONE DEL SNC –> RISPOSTA ORMONALE
RISPOSTA IMMUNITARIA
R. CARDIO-VASCOLARE
Eseguo uno Squat ed il Sistema nervoso centrale reagisce con una risposta sistemica proporzionata (ormonale, immunitaria, cardio-vascolare, respiratoria…).
 
Neural Pathways si occupa di quello che succede PRIMA, quando nasce l’idea di eseguire uno Squat.
 
ATTIVARE I SISTEMI SENSORIALI VUOL DIRE MUOVERSI IN MANIERA PIU’ COERENTE (e quindi migliore), incrementando a cascata mobilità, propriocezione, equilibrio, motor control e molto altro ancora.
 
Perchè?
 
Tutto quello che il tuo SNC non vede, non sente o non percepisce è potenzialmente pericoloso.
Attivando i tuoi sistemi recettoriali migliorerai la percezione di ogni parte del tuo corpo nello spazio e nel tempo.
 
Un deficit uditivo ad esempio coinvolgerà, tra gli altri, il Sistema vestibolare, responsabile dell’equilibrio. Conseguenza: perdita di mobilità negli Squat (o comunque uno Squat non “coerente”)
 
La tua prima reazione potrebbe essere la seguente affermazione ” ma io non sono sordo”.
Probabilmente hai ragione, però – i test lo dimostrano – non immagini nemmeno quanto siamo “sordi” di fronte ad un rumore di sottofondo (interferenza) che fa parte della vita cittadina e che interferisce con la capacità del Sistema Uditivo di “leggere”,captare le fonti del rumore e trasmettere i dati al Sistema nervoso centrale perche’ li processi e traduca in output.
 
Test ed esercizi presso il Personal Training Lab di Rimini hanno dimostrato un miglioramento della mobilità in seguito a stimolazioni uditive.
 
Se non alleni i tuoi sistemi di informazione/comunicazione col SNC, non solo il movimento, ma l’intera qualità della tua vita ne risentirà.
 
Comunicare col tuo Sistema Nervoso Centrale vuol dire:
–> migliorare la capacità di “lettura” dei tuoi sistemi sensoriali
–> migliorare la capacità del SNC di tradurre e processare gli input Afferenti
–> migliorare la risposta Motoria (input Efferenti) da parte del SNC.
 
Tutto questo e molto altro ancora è Neural Pathways

Guarda altri corsi correlati

Close Menu
×

Cart