HIP HINGE 

Questo esercizio propedeutico mi è stato insegnato dal grande coach della forza Charlie Weingroff, durante una convention a Chicago

Partenza
posizionati spalle al muro ad una distanza di circa 30 cm dallo stesso.

Esecuzione:

 A_ Fletti I’anca e inclina it busto distendendo le braccia in avanti, sino a toccare con ii gluteo il muro dietro di te.
Importante: le gambe si piegano per conseguenza della flessione dell’anca. Non sei tu coscientemente a piegarle.
B_ Continua a spingere col gluteo verso il muro, le gambe leggermente piegate. Contemporaneamente inclina il busto ulteriormente verso ii basso, spingendo simultaneamente le braccia verso l’alto.
C_ Torna lentamente alla posizione iniziale.

Discussione
Attenzione: non è un piegamento gambe!
E’ la flessione dell’anca a determinare una leggera flessione degli arti inferiori. Questo fantastico esercizio mobilizza la catena estensoria dell’anca e la prepara all’e-secuzione corretta dello Squat, the implica:
• anca dominante
• movimento profondo
• corretto assetto della catena estensoria dell’anca
• corretto assetto della catena estensoria del tronco
• corretto assetto dei parascapolari.
L’effetto piu evidence dell’Hip Hinge sara l’attivazione e lo stretch del femorale e della catena estensoria del dorso a livello della cerniera lombare e delle scapole. Inoltre, questo esercizio insegna la dinamica del salto, la fase di avvio dello squat e iI movimento corretto dello swing col kettlebell, uno dei migliori esercizi mai concepiti.
I gesti atletici piu importanti vengono da questo propedeutico.
_Guido Bruscia

non perdete il prossimo appuntamento col nostro blog dove vedremo assieme l’esercizio WALL SQUAT

ricordiamo a tutti gli appassionati che il libro la Verità sull’Allenamento Funzionale è edito da ELIKA editrice e si trova in vendita nelle migliori librerie.

Close Menu
×

Cart