Come insegnare lo squat? Semplice, partendo da questo esercizio!

Partenza

4 squat

Posizionati in stazione erette circa 30cm davanti ad un box con le gambe alla larghezza delle spalle, le braccia proattive e lo sguardo in avanti. Il box dietro di te può essere di qualsiasi tipo e genere.

Esecuzione

 

2 squatA – Fletti l’anca e piega le gambe spostando il peso del corpo sui talloni; le ginocchia spingono leggermente verso l’esterno.
B – Scendi in maniera controllata sino a toccare il box con i glutei.

4 squatC – È un attimo, torna alla posizione iniziale.

Focus on:

  • mobilizzazione della catena estensoria dell’anca
  • coxo-femorale in primis

Discussione

Un must. Per insegnare lo squat è obbligatorio passare da questo esercizio. L’obiettivo, come dichiarato, è la mobilizzazione della coxo-femorale, l’anca. Questo deve essere il tuo obiettivo e la tua misura: Quindi se arrivi molto facilmente a toccare il box, stai lavorando sul gesto, ma hai perso l’obiettivo, cioè mobilizzare. Spostati più avanti con i piedi e ricomincia a “cercare” il box con i gluetei.

Ricordiamo a tutti gli appassionati che il libro la Verità sull’Allenamento Funzionale è edito da ELIKA editrice e si trova in vendita nelle migliori librerie.

Close Menu
×

Cart