WALKING LUNGE ASIMMETRICO CON KETTLEBELL

Partenza

Posizionati in stazione eretta impugnando con la mano destra un kettlebell.

Esecuzione

A – Fai un passo avanti con la gamba sinistra, alzando contemporaneamente il tallone destro.


B – Fletti l’anca e scendi giù in affondo, inclinando leggermente il busto in avanti; la testa segue la colonna.


C – Spingiti in avanti e verso l’alto facendo un passo con la gamba destra e ricomincia da capo.

Focus on:

  • catena estensoria dell’anca
  • core
  • stabilizzatori dell’anca e del femore: aduttori, piccolo e medio gluteo, tensore della fascia lata
  • propriocezione

Discussione

Il lavoro asimmetrico è sempre un’ottima soluzione che arricchisce il senso di un esercizio. Un carico asimmetrico, infatti, allena la propriocezione attivando in misura maggiore l’azione degli stabilizzatori delle catene cinematiche coinvolte, quindi in questo caso specifico adduttori, piccolo e medio gluteo, tensore della fascia lata e core (obliquo interno, obliquo esterno e trasverso).

Ricordiamo a tutti gli appassionati che il libro la Verità sull’Allenamento Funzionale è edito da ELIKA editrice e si trova in vendita nelle migliori librerie.

Close Menu
×

Cart