Allenamento

ALLENAMENTO FUNZIONALE PER GLI ARTI INFERIORI
(22/10/2008)
L’allenamento degli arti inferiori ha una notevole importanza a livello di prevenzione e di pre- atletismo prima che estetico.
Gli studi ci danno ampio conforto in questo senso, quando l’allenamento e’ sostenuto con esercizi base.

ALLENAMENTO PER BIOTIPOLOGIE
(22/10/2008)
Per Biotipo, dal greco Bios = vita e Tupos = impronta, si intende un Gruppo naturale di individui con un certo numero di caratteri morfologici, anatomici, funzionali e metabolici simili.
Questo significa che per ogni biotipologia e’ possibile tracciare delle linee guida, come una cornice entro la quale poi “dipingere” il programma di allenamento in base alle variabili rappresentate dall’unicita’ dell’individuo.

COMPITI PER LE VACANZE
(22/10/2008)
Un anno e’ passato sudando sotto il bilanciere o in un campo sportivo o ancora su un tapis roullant o in un’estenuante seduta di spinning. Ed ora l’Estate; palestre chiuse (la quasi totalita’), il caldo che osteggia ogni attivita’ che non sia ‘open’ e possibilmente vicino al mare o al lago. Tuttavia da parte di molti ci sarebbe la voglia di non cedere alla sedentarieta’ dopo 1 anno di ‘guerra’.

STALLO
(22/10/2008)
Rispetto ad altri sport dove rientrano componenti fisico atletiche piu’ complesse (in particolare negli sport aciclici con la palla), l’allenamento con i pesi si basa su schemi motori alquanto limitati di numero.
Nel corso della programmazione si cerca di sviluppare le diverse componenti muscolari con allenamenti sempre piu’ specifici, alternando fasi in cui si privilegia il volume dell’allenamento a fasi in cui ci si concentra sull’intensita’ dello stesso.
Man mano che l’atleta di body building prosegue nel suo percorso, dunque, l’allenamento diventa sempre piu’ specifico e mirato per incrementare lo stimolo allenante.

CELLULITE: TRATTIAMOLA CON I PIEDI
(22/10/2008)
La Cellulite detiene la palma di pericolo pubblico numero uno per la donna .
I messaggi fuorvianti dei media e della ‘cosmetica’, legati al mercato delle creme e agli intrugli di sedicenti fattucchiere, hanno generato superficialita’ ed approssimazione nel campo. Riprendendo il Bacci :’a’potremmo paragonare la maggior parte dei trattamenti, ad una mano di vernice su un muro pieno di umidita’: certamente l’aspetto (muro sembrera’ migliore, ma il compito resta la bonifica (muro per farlo essere sano, piuttosto che apparire talea”

BIOTIPOLOGIE
(29/11/2008)

LA SCHEDA DI ALLENAMENTO
(29/11/2008)

SCHEDA DI ALLENAMENTO 2 – LA VENDETTA
(29/11/2008)

OBBIETTIVO IPERTROFIA
(29/11/2008)

ERRORI IN PALESTRA
(29/11/2008)

CARDIO FIT TRAINING
(29/11/2008)

MORFOLOGIA
(09/12/2008)

ALLENAMENTO
(09/12/2008)

FORZA: ESPRESSIONI E TECNICHE
(09/12/2008)

CIRCUITI BLITZ
(24/01/2009)

ALLENAMENTI A CIRCUITO PER L’IPERTROFIA
(11/04/2009)
PRESENTATO ALLA CIRCUIT TRAINING CONVENTION DI CESENA

CIRCUITI PER IL DIMAGRIMENTO DEGLI ARTI INFERIORI
(11/04/2009)

CIRCUITI PER LA FORZA E LA CELLULITE
(11/04/2009)
PRESENTATO ALLA CIRCUIT TRAINING CONVENTION DI CESENA

ALLENAMENTI PER IL DIMAGRIMENTO
(26/04/2009)
Le diverse tipologie di allenamenti per il dimgrimento, la loro miscelazione per ottimizzare il risultato

NEWS FORZA: LA SCALA SOVIETICA
(24/08/2009)

ESERCIZI IN PALESTRA:DOMANDE E RISPOSTE
(24/08/2009)

DENSITY TRAINING
(24/08/2009)

CROSS STIMULATION TRAINING
(24/08/2009)

SCHEDA DI ALLENAMENTO PER PRINCIPIANTE UOMO
(15/12/2009)

SPLIT ROUTINE
(15/12/2009)

ALLENAMENTO PER PRINCIPIANTE DONNA
(15/12/2009)

TIMING CIRCUIT: UNA PROPOSTA CONTRO LA CELLULITE
(23/03/2011)

ISTRUTTORI IN…FORMAZIONE
(24/03/2011)

MANUALE DI ALLENAMENTO FUNZIONALE
(29/04/2011)

RESISTANCE FUNCTIONAL TRAINIG
(24/11/2011)